Rita Ora entra nel cast di Cinquanta sfumature di grigio

L’esplosiva Rita Ora, cantante e attrice kosovara naturalizzata britannica, entra nel cast di Cinquanta sfumature di grigio, l’attesissimo adattamento cinematografico della saga erotica di E.L. James. E’ lei stessa, unitamente al produttore del film, a ufficializzare la notizia tramite il suo profilo twitter.

La cantante, classe 1990, entra nei panni di Mia Grey, la sorella del protagonista maschile Christian Grey. Per i fans del best seller quella della Ora è una scelta perfetta in quanto il personaggio di Mia ha molti punti in comune con la fantastica Rita, fuori dalle righe, travolgente, ingenua e soprattutto bellissima.

“Dovevamo trovare attori che volevano realmente fare questo film ed è stato un processo molto difficile poiché molti di loro non lo volevano veramente, vuoi per ciò che pensavano sarebbe stato richiesto, vuoi per l’immagine che avrebbero ottenuto facendone parte”, affermano i responsabili del casting, contenti di aver trovato finalmente chi gli ispirasse la figura di Mia Grey. Per la Ora non si tratta della prima esperienza sul grande schermo. Rita ha studiato recitazione presso la scuola di teatro Sylvia Young a Londra quando era adolescente e ha recitato a soli 14 anni nel film Spivs del 2004. In seguito ha avuto un ruolo in Fast and Furious 6 accanto a Vin Disel e dovrebbe comparire anche nell’ultimo Fast and Furious 7, la cui produzione è attualmente bloccata, dopo la morte improvvisa di Paul Walker. . Oltreoceano la cantante attrice non è nota quanto in Europa, dove con la sua musica ha più volte scalato le classifiche musicali del Vecchio Continente. La Partecipazione all’adattamento del libro della James potrebbe quindi aiutarla a sfondare negli Stati Uniti anche con la sua musica.

L’attrice Kosovara è l’ultimo nome che si aggiunge al cast di Cinquanta sfumature di grigio. Nei panni dei protagonisti Christian ed Anastacia Steele vi sono i bellissimi Jamie Dornan e Dakota Jhonson. Max Martini veste i panni di Taylor, autista e guardia del corpo di Grey, mentre Eloise Mumford e Luke Grimes interpretano la coppia Katherine Kavanagh ed Elliot Grey. Infine, Jennifer Ehle recita la madre di Anastacia e Victor Rasuk il suo migliore amico José Rodriguez. Il cast così al completo è impegnato nella lavorazione della pellicola ad alto tasso erotico diretto da Sam Taylor-Wood su produzione di Michael De Luca e Dana Brunetti assieme all’autrice del romanzo. Come già preannunciato è stato battuto il primo ciak a Vancouver e pare che la produzione si sposterà anche in Italia precisamente a Firenze.

Cinquanta sfumature di grigio, romanzo capace di vendere 32 milioni di copie solo negli Stati Uniti, narra la storia di amore, sesso e sottomissione tra il miliardario Christian Grey, un uomo dedito a pratiche sessuali estreme, e la studentessa Anastasia Steele. La sceneggiatura è firmata da Kelly Marcel e la release è fissata per San Valentino 2015.

Ricerca personalizzata