Sanremo 2014, è toto-big: dieci artisti certi, i Talent a rischio

Manca ormai soltanto una settimana all’ufficializzazione dei 14 big per Sanremo 2014. Si rincorrono le anticipazioni, con qualche taglio clamoroso e poche caselle ancora da occupare.

In attesa dunque dell’elenco definitivo che sarà annunciato mercoledì prossimo, è il quotidiano Libero stamani a pubblicare i nomi certi nella rosa di artisti 2014. Ben 10: dall’inedita coppia Alex Britti-Bianca Atzei a Francesco Renga e il rapper Mondomarcio, passando per le voci femminili di Arisa, Dolcenera e Giusy Ferreri. Confermata pure la presenza dei Nomadi e Francesco Sarcina, il gruppo sarà arricchito dalle doti cantautoriali di Cristiano De Andrè e Alice.

Chi invece è tornato in bilico, stando alle ultime indiscrezioni, è il trio Niccolò Fabi-Max Gazzè-Daniele Silvestri. Sarà una squadra comunque dalla medio-alta esperienza nei differenti ambiti, frutto di una scelta di Fazio che parrebbe precisa e assolutamente meditata.

E’ ormai certa infatti la bocciatura dei recenti prodotti dei Talent. Assoluti protagonisti delle precedenti edizioni, i beniamini del grande schermo potrebbero quest’anno essere rappresentati in extremis dalla sola Elhaida Dani, vincitrice di The Voice of Italy. A meno di clamorosi innesti dell’ultim’ora non ci saranno dunque nè Amici nè X Factor nei contest rappresentati. Una svolta rischiosa, che promette di incidere non poco sulle sorti della kermesse al via il 18 febbraio.

Non cambieranno invece le regole, le stesse della passata edizione: ogni interprete porterà in gara due inediti. I 28 brani saranno scremati durante la prima serata a 14 e saranno questi ultimi a giocarsi il successo nelle restanti giornate prima del gran finale di sabato 22 febbraio.

Ricerca personalizzata