Sanremo 2014, il tocco soft di Rufus WainWright ospite della seconda puntata

Il Festival di Sanremo continua a sorprendere il pubblico con rivelazioni riguardanti gli ospiti internazionali che vi prenderanno parte. Dopo avere annunciato la presenza del cantautore belga Stromae, nominato ‘Artista dell’anno’ in Francia e divenuto fenomeno virale sui vari social, viene ufficializzata la presenza di Rufus WainWright.
Il famoso cantautore, nato a New York nel 1973, sarà l’ospite d’onore della seconda serata di mercoledì 19 febbraio, aggiungendosi così a Stromae e Letitia Casta.

Definito da Elton John ‘il più grande songwriter del pianeta’, WainWright è divenuto famoso per la sua musica poliedrica che spazia dal folk al rock, con sublimi note di jazz e tracce di opera lirica. Il suo modo di fare ‘pop‘ composto e raffinato sarà parte dello spettacolo che andrà in scena sul palcoscenico del teatro Ariston, in occasione della 64esima edizione dello storico festival della canzone italiana.
Originario di Rhineback, New York, l’artista è figlio d’arte poiché nato da una coppia di cantanti folk. Ha cominciato a suonare il primo strumento alla età di sei anni e a tredici faceva già parte dei ‘McGarrigle Sister and Family‘, gruppo composto dalla sorella, la madre e la zia.

L’artista, attivo musicalmente dal 1998, ha pubblicato nove album in 14 anni ed è divenuto famoso in tutto il mondo per canzoni come ‘Do I disappoint you’, ‘Between my legs’ e ‘Rules and regulations’.
Ha collaborato con i più grandi artisti della scena internazionale come Robbie Williams, Elthon John, Lous Reed, Mark Ronson, Boy George, David Byrne e molti altri. Ha firmato colonne sonore per film campioni di incasso come ‘Shrek’, ‘The Aviator’, ‘I segreti di Brokeback Mountain’, ‘Moulin Rouge’, ‘Mi Chiamo Sam’, ‘Juno’ e ‘Zoolander’.
Il Festival di Sanremo, con il suo grande impatto sul pubblico di ogni età, concorrerà a sedimentare ulteriormente la sua fama di cantautore internazionale, proponendolo in prima serata e rendendo la sua performance accessibile a telespettatori di ogni tipo.

Ricerca personalizzata