Ieri sera è andata in onda la seconda puntata di Selfie, le cose cambiano, condotto da Simona Ventura in prima serata su Canale 5 a partire dalle ore 21:10. Anche ieri sera non sono mancati colpi di scena e tante sorprese, ma la storia che ha stupito un po’ tutti e che ha fatto commuovere i presenti in studio e non solo, è quella di un ragazzo, Lorenzo il quale, per colpa di un difetto fisico, veniva preso in giro dagli altri. Ma andiamo con ordine e raccontiamo la storia dall’inizio.

La storia di Lorenzo a Selfie, le cose cambiano

Nel corso della puntata si è presentato un ragazzo di 20 anni, Lorenzo, il quale ha chiesto aiuto alla trasmissione per poter modificare il suo aspetto fisico: ritoccare la palpebra cadente dovuta ad una complicazione durante il parto.

Ha raccontato di aver sofferto moltissimo per colpa di questo problema, tant’è che molte persone lo prendevano in giro e proprio per questa ragione era solito indossare un paio di occhiali da sole sia di giorno che di notte. Il cast del programma ha deciso di prendere in carico il problema e risolverlo quanto prima. Una volta entrato nello studio e vedendo il miglioramento del suo viso, il protagonista si è commosso e ha ringraziato molte volte il mentore Stefano De Martino.

Il ballerino prima di congedarlo gli ha voluto impartire una lezione di vita, ovvero: in precedenza il giovane ragazzo aveva raccontato di aver avuto un rapporto difficile con il padre e ciò gli ha apportato una certa insoddisfazione. Ma Stefano essendo sia padre ma anche figlio ha ribadito l’importanza dei genitori. Ha poi aggiunto che suo figlio rappresenta la cosa più importante nonostante quello che sia successo. ” Non perdere altro tempo, perchè tuo padre non può non amarti”. Queste sono state le parole dichiarate dal ballerino di Amici.

Ma nell’ascoltare quelle parole Belen si è immediatamente emozionata e non ha nascosto la sua commozione per le parole dette.