Nemmeno il tempo di prendere fiato e pensare agli eventuali errori commessi, che le squadre della Serie B Eurobet tornano nuovamente in campo, domani alle 20.30, per il primo turno infrasettimanale della stagione.

La capolista Empoli ospita il Siena al Castellani, in un derby toscano che promette spettacolo. Gli azzurri vogliono proseguire la loro marcia in vetta alla graduatoria, i bianconeri hanno bisogno dei 3 punti dopo due pareggi consecutivi e il terzo punto di penalizzazione inflittogli dalla Commissione Disciplinare Nazionale.

Obbligato a conquistare la vittoria anche il Palermo di Gattuso, in scena al San Nicola di Bari. Dopo le vittorie contro Padova e Cesena, sembrava che i rosanero si fossero lasciati definitivamente alle spalle le incertezze delle prime giornate, ma la sconfitta di La Spezia le ha fatte riemergere. I biancorossi, dal canto loro, sono in un ottimo momento di forma (due vittorie consecutive) e non intendono fermarsi.

Obbligati a vincere anche il Pescara, a secco da due turni, in casa contro l’Avellino, e il Padova, ancora a 0 punti dopo 5 giornate, contro il pericolante Latina. I biancazzurri non vincono dalla gara inaugurale contro la Juve Stabia e la panchina di Marino comincia a scricchiolare. Stessa situazione per Marcolin e il suo Padova, un’altra sconfitta potrebbe convincere il presidente Cestaro ad esonerare l’allenatore.

Bella sfida al Comunale di Erice fra Trapani e Cesena, entrambe nelle zone alte della classifica. I siciliani arrivano da una sconfitta in quel di Modena, dove non hanno demeritato sotto l’aspetto del gioco e delle occasioni, i romagnoli, galvanizzati dalla larga vittoria nel derby contro il Carpi, devono difendere il secondo posto. Interessante incrocio anche allo Scida, dove Crotone e Modena vogliono dare seguito alle vittorie ottenute sabato.

Completano il programma Carpi-Brescia, Juve Stabia-Virtus Lanciano, Novara-Cittadella, Ternana-Spezia e Varese-Reggina.