Il ritorno dei Take That: in tour vivranno tutti nella stessa casa

    Robbie, Gary, Jason, Mark e Howard, ve li ricordate? Sono i cinque bellocci che hanno funestato i diari di una intera generazione di fanciulle, i Take That! Chissà se il cuore di quelle ragazzine, ormai trentenni, palpiterà ancora alla notizia della reunion del gruppo. Quel che è certo è che lo scorso luglio Robbie Williams è tornato all’ovile, dopo 15 anni di carriera solista, e la rinata boy band ha in programma di deliziare i nostri timpani con nuove aspiranti hit.

    Il nuovo album Progress è in uscita il 22 novembre, ma già dal 14 del mese sarà disponibile il nuovo attesissimo singolo, The Flood. Ma non è tutto, a mandare in visibilio vecchie e nuove fan è la notizia di un nuovo tour, in programma già dalla primavera del 2011, prima in Inghilterra e poi forse anche in Europa.

    E per riunirsi ancora di più, i nostri vivranno tutti insieme, per tutta la durata del tour con mogli, fidanzate e bambini, in una casa nel mezzo della Gran Bretagna, usando l’elicottero per raggiungere le varie tappe dei concerti,tra cui Manchester, Glasgow, Birmingham e la City. Secondo quanto riporta Mtv, il manager della band sta cercando infatti una casa di proporzioni gigantesche nelle contee intorno a Londra o nelle Midlands.

    “Robbie è desideroso di non essere bloccato in qualche camera d’albergo – ha spiegato un portavoce – Non gli piace lo stress del tour. Mark vuole i suoi amici a fargli compagnia da quando ha smesso di bere. E poi sono innamorati dell’idea di avere le persone care vicine. Sarà una villa signorile, enorme, oppure un rifugio in campagna in cui ognuno abbia abbastanza spazio per se stesso”. Di sicuro rischia di diventare la meta di un fitto pellegrinaggio…

    Ricerca personalizzata