Questa mattina, a Milano, si sono vissuti attimi di vera paura. Attorno alle 9.30 un’auto fuori controllo ha seminato il panico nel pieno di via Melchiorre Gioia, nei pressi di via Sassetti, poco lontano dalla fermata metro Gioia.

A capo della vettura, al contrario delle prime fonti che parlavano di un possibile atto terroristico, in realtà c’era un uomo di 85 anni: l’anziano signore ha perso il controllo del veicolo confondendo il pedale del freno con quello dell’acceleratore. La sua auto, un’Audi A3, ha investito tre pedoni che stavano camminando su quella via e subito dopo ha travolto un’altra auto per poi salire sul marciapiede dove si è schiantata contro una moto appostata lì.

Si è trattato quindi di un incidente molto grosso, ma che a bilancio definitivo, fortunatamente, ha provocato soltanto quattro feriti, incluso il conducente del mezzo. Sul posto sono intervenute due ambulanze e due automediche.

Il ferito più grave è un 43enne rimasto incastrato sotto l’Audi. L’intervento dei vigili del fuoco però lo ha liberato in fretta e furia e fatto trasportare immediatamente all’ospedale Niguarda con codice giallo. Le sue condizioni sono gravi, ma si esclude il pericolo di vita. Gli altri feriti sono una donna e un uomo rispettivamente di 45 e 47 anni.

Nelle ore successive l’incidente il traffico ha subito dei rallentamenti, per poi ritornare tutto quanto alla normalità.