The Witcher può ancora arrivare su console

    Tomak Gop del team CD Projekt RED ha parlato a VG247 del tormentato rapporto tra la saga di The Witcher e le console. Il primo capitolo della serie è stato senza dubbio uno dei GDR meglio riusciti in ambito PC degli ultimi anni, ma la conversione su console è stata bloccata a causa dell’interruzione del rapporto di lavoro tra i RED e i Widescreen, il team che avrebbe dovuto portarlo su PlayStation 3 e Xbox 360.

    Il progetto è dunque ora bloccato, ma non cancellato. Potrebbero esserci novità positive a riguardo, ma nulla è da dare per scontato. Per quanto riguarda l’atteso The Witcher 2: Assassins of the King, Tomak ha confermato che è in lavorazione unicamente per PC, anche se anche qui potrebbero esserci sorprese. Ad ogni modo, allo stato attuale, per godersi uno dei più bei giochi degli ultimi anni è necessario procurarsi un buon personal computer.

    Ricerca personalizzata