Valerio Scanu e Maria De Filippi ai ferri corti: ci sono avvocati di mezzo

valerio scanu

Lui la va inseguendo da parecchio tempo e di abbassare l’ascia di guerra non ne vuol proprio sapere. Ecco quindi che le continue frecciatine fatte a mezzo stampa e a mezzo social sono ufficialmente sfociate in una disputa tra avvocati: tra Valerio Scanu e Maria De Filippi è guerra.

Il cantante, ex concorrente di Amici e vincitore di un’edizione del Festival di Sanremo, è uscito con il suo nuovo singolo “Ed io” e con un’autobiografia dal titolo “Giuro di dire la verità: dalla A alla ZiaMary”. Ed è proprio in questo libro, che fa anche un chiaro riferimento alla conduttrice di Canale 5, che Scanu si toglie non pochi sassolini dalle scarpe.

In un’intervista al Messaggero, l’artista sardo ha ammesso che deve molto alla De Filippi per via del successo verso cui l’ha instradato, ma al tempo stesso ha detto di non voler rimanere “schiavo” di questo rapporto. “A Maria devo molto, non lo rinnego, ma non per questo bisogna rimanere schiavi a vita di un percorso o di una persona”.

Scanu ha inoltre detto di essere rimasto deluso quando, lo scorso anno, ha dovuto affrontare in perfetta solitudine un periodo in cui il mondo della musica gli aveva chiuso le porte in faccia. Ed è rimasto male anche per via del trattamento che Maria De Filippi gli ha riservato quando è venuta a sapere della presa di posizione di Valerio sul famoso caso Morgan.

Insomma, i due hanno collezionato diversi episodi che col tempo hanno contribuito ad aumentare le tensioni, tant’è che una cosa (per ora) è certa: Valerio e Maria viaggiano ormai su binari distanti fra loro.

Immagine da Optimaitalia.com

Ricerca personalizzata