Vine aggiunge l’opzione Time Travel

Vine, l’applicazione di Twitter che permette di registrare brevi video, ha recentemente apportato varie novità tra cui l’introduzione di “Time Travel” e “Sessions”.

Sessions, a cui si accorpa il primo nuovo strumento, permette agli utilizzatori di modificare e salvare post prima di condividerli con i propri amici e follower, fino a 10 post per volta, e in seguito l’user potrà modificarli come vuole ed in qualsiasi momento.
Per poterlo fare basta cliccare sull’icona sul fondo della camera per salvare un nuovo post o aprirne uno che si era già fatto.

La vera novità però è appunto Time Travel che ha la peculiarità di poter rimuovere, riorganizzare o addirittura sostituire qualsiasi post già pubblicato. Quindi se una parte di un video non piace più, anche dopo la condivisione può essere modificata. Il tutto semplicemente selezionando nuovamente dalla green bar della camera durante la ripresa e poi tappando sullo schermo.

Vine è stato creato con un’obiettivo, cioè rendere più semplice per i twitter-nauti la “cattura” dei momenti importanti della loro vita che vogliono condividere“, così hanno spiegati i dirigenti la scelta di aggiungere nuovi strumenti a questa opzione in un post sul blog ufficiale. “Questo è il motivo per cui Vine camera è stato creato, ed è anche il motivo per cui provvederemo a migliorarlo e ad aggiungere strumenti per renderlo il più utilizzato per personalizzare le vostre creazioni, continuando a unire l’energia e la semplicità che tutti si aspettano da noi“.

Condividere attraverso video, foto, momenti e sentimenti e questi nuovi strumenti permettono di volta in volta di poter creare sempre nuove storie premendo solo il tasto “share”.

[Fonte: Mashable]

Ricerca personalizzata