William e Kate sposi il 29 aprile, festa nazionale in Inghilterra

    Prima i gossip, poi la conferma, l’anello di Diana, la scelta della chiesa. E oggi arriva la data ufficiale! Il principe William d’Inghilterra sposerà la fidanzata “storica” Kate Middleton venerdì 29 aprile 2011 nell’abbazia di Westminster, la chiesa millenaria londinese che ospitò anche i funerali di Lady D.

    Solo la settimana scorsa William, figlio dell’erede al trono, aveva annunciato il suo fidanzamento ufficiale con Kate e secondo i recenti sondaggi gli inglesi preferirebbero di gran lunga che fosse questa giovane coppia la prossima a regnare sulla Gran Bretagna, bypassando Carlo e la sua amata Camilla. I due 28enni sarebbero euforici per la cerimonia ormai imminente, che si terrà nella stessa chiesa, l’abbazia di Westminster scelta per la sua bellezza e la storia millenaria, dove la regina Elisabetta si sposò nel 1947. “La chiesa è da sempre associata alla famiglia reale”, ha detto il segretario.

    Visti i drastici tagli alla spesa pubblica che il governo inglese sta affrontando, il segretario di William ha reso noto che tutte le spese del matrimonio saranno foraggiate dalla famiglia reale e da quella di Kate. Niente spese dunque sulle spalle dei contribuenti, e anzi, la monarchia può presentare dei lati positivi: il primo ministro David Cameron ha confermato che venerdì 29 aprile sarà festa nazionale e, considerando che la festa del primo maggio cadendo di domenica sarà recuperata il lunedì, ai britannici toccheranno ben 4 giorni di vacanza. Chissà se i due piccioni hanno scelto questa data proprio per recuperare ulteriori simpatie.

    Buone prospettive anche per l’economia inglese che, secondo gli esperti, da questo matrimonio potrebbe ricevere una spinta da un miliardo di dollari grazie alla vendita di ricordi e all’incremento del turismo. Viva gli sposi, insomma!

    Ricerca personalizzata