Wimbledon: passano Murray, Ferrer, Pennetta e Knapp

La pioggia ha condizionato la quinta giornata di Wimbledon 2013, che visto Flavia Pennetta accedere gli ottavi di finale grazie al successo in rimonta sulla francese Alizé Cornet, testa di serie numero 29 del tabellone.

La brindisina, oggi numero 166 del mondo, si è imposta con il punteggio di 0-6, 7-6, 6-2 e affronterà la belga Flipkens che ha battuto la serba Dolonc (6-4, 6-2).

Esce al terzo turno Camila Giorgi. L’azzurra soccombe 6-4, 7-5 a Marion Bartoli, testa di serie numero 15 del seeding.

La francese affronterà ora l’altra italiana, Karin Knapp, che ha sconfitto la portoghese Larcher de Brito (che nel turno precedente aveva fatto fuori Maria Sharapova) con lo score di 7-5 6-2.

Nel tabellone maschile, Andy Murray, numero 2 del mondo, ha sconfitto lo spagnolo Tommy Robredo per 6-2, 6-4, 7-5. Lo scozzese agli ottavi affronterà il vincente della sfida tra il russo Michail Youzhny e il serbo Viktor Troicki.

Fuori Dimitrov, testa di serie numero 29, dopo una vera e propria battaglia con lo sloveno Zemlja: terminata 11-9 al quinto set.

Accedono al terzo turno anche Dolgopolov, Chardy, Haas e Ferrer. Qualificati invece gli ottavi Melzer e Janowicz che ha avuto la meglio sullo spagnolo Almagro, numero 15 del sseding.

Ricerca personalizzata