Windows Phone 7 rende inutilizzabili altrove le microSD!

    E’ una notizia veramente sconcertante: Windows Phone 7 si “impossessa” delle schede microSD che vengono utilizzate su un telefono con questo sistema operativo, rendendole inutilizzabili su qualunque altra piattaforma (cellulari e PC).

    Una volta inserita la microSD su un dispositivo con installato il nuovo sistema di casa Microsoft quest’ultimo la formatterà, rendendola parte integrante del cellulare su cui viene installata.

    Per ora le microSD supportate dai cellulare che utilizzano Windows Phone 7 supportano solo microSD con velocità di accesso Random, tipologia di schede non ancora ufficialmente in commercio (si è costretti quindi ad utilizzare le microSD fornite in dotazione con l’acquisto del cellulare).

    Windows Phone 7 microSD

    Una soluzione per ovviare a questo problema sembrerebbe quella di utilizzare un cellulare con sistema operativo Symbian: infatti con alcune prove si è verificato che un Nokia N8 riesce a superare questo blocco imposto da Microsoft.

    Ma il problema persiste dal momento in cui non tutti hanno a disposizione un Nokia N8 con il quale formattare la microSD, quindi si spera che in futuro la stessa Microsoft rilasci un software per ovviare al problema.

    Senza dubbio questa particolare caratteristica delle schede microSD non formattabili o leggibili da altri dispositivi è stata studiata per una questione di sicurezza, ma limita fortemente la libertà degli utilizzatori finali di terminali con Windows Phone 7.

    [Via Intomobile ]

    Ricerca personalizzata