World Press Photo – la foto più bella è Primavera araba di Samuel Aranda

Il World Press Photo è l’evento fotogiornalistico più importante al mondo, che ogni anno propone le immagini più belle e rappresentative scattate nell’anno precedente. Oggi ad Amsterdam è stato proclamato il vincitore per l’anno 2011, trattasi del fotografo Samuel Aranda con la sua fotografia Primavera Araba. L’immagine è molto suggestiva, dai toni forti e toccanti, così come sono sempre le fotografie del World Press Photo: fotografie atte a rappresentare momenti particolarmente sentiti e immagini vivide, che raccontino con i propri scenari, oggetti e soggetti, alcuni attimi ed istanti tra i più rappresentativi dell’anno appena trascorso.

La fotografia intitolata Primavera Araba ritrae una donna completamente vestita di nero che indossa un paio di guanti bianchi e che stringe tra le sue braccia, un uomo gravemente ferito e sofferente. La fotografia è stata scattata nella capitale dello Yemen.

Un contrasto emozionante quello della donna che con i suoi guanti bianchi stringe quel corpo nudo e ferito, era il 15 ottobre del 2011 quando questa fotografia è stata scattata, all’interno dell’ospedale da campo allestita nella moschea di Saana. Il fotografo si esprime con molto rispetto nei confronti di quelle popolazioni che ha vissuto in prima persona nelle loro crude realtà. Si augura che la sua fotografia, che è stata pubblicata dal New York Time, possa in qualche modo essere di aiuto, sostegno e appoggio per quelle popolazioni che soffrono la guerra, la fame e una vita che per il mondo industrializzato è difficile da comprendere.

Primavera Araba vince il primo premio, ma sono stati assegnati anche altri riconoscimenti ad altre fotografie che raccolgono alcuni momenti del 2011 che hanno cambiato la storia di alcuni paesi. Basti pensare al Giappone e al terribile terremoto con tsunami che ha devastato un popolo.

Tra i riconoscimenti vediamo anche la fotografia di un fotografo italiano Paolo Pellegrini che si è aggiudicato il secondo premio “general news stories”. La potete vedere nella gallery insieme ad altre immagini protagoniste di questo evento.

Ricerca personalizzata